I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

A Settembre sempre aperti anche la domenica!

Due spot nati dalla partnership di Ford e Konami

Due nuovi spot Ford su Metal Gear Protagonisti sono due storici pilastri. Il videogioco d'azione stealth Metal Gear Solid e il leader mondiale del settore automobilistico Ford.

mercoledì 13 aprile 2016

Roma


Dopo la triste notizia dell'abbandono di Hideo Kojima da Konami, gli appassionati della saga stavano perdendo le speranze su entrambi i fronti. Eppure da un lato il celebre game designer annuncia di voler proseguire la propria carriera artistica vita natural durante e in maniera autonoma, dall'altro la Konami si reinventa, promuovendo l'incontro tra la storia videoludica e il mercato dell'automotive. Azzardo? Sì, in parte.

Come in ogni gioco che si rispetti all'aumentare della posta in palio, aumenta il rischio. Lo sanno bene gli esperti, come diceva Master Miller "I sopravvissuti a una guerra sviluppano una sorta di sesto senso che li avverte del pericolo. Fidati del tuo istinto di soldato, e di giocatore", perciò quale miglior binomio di MGS e Ford? Due firme che hanno fatto del superamento dei propri limiti e dell'adattabilità alle mutate condizioni esterne non un giustificativo per rinunciare ai propri sogni, bensì un pungolo per tradurli in realtà.
 
Con questo spirito nascono i due nuovi spot Ford a tema Metal Gear Solid.
Ludica è l'esperienza che si vive nell'immergersi in “A Codec Call to Remember”, video in cui troviamo il protagonista Solid Snake (doppiato da David Heyter come nell'originale) e il colonnello Roy Campbell (che ha la voce di Paul Eiding) parlare attraverso il Codec, sistema di Comunicazione mobile utilizzato per mettersi in contatto con gli alleati durante la missione, della nuova Ford Focus SE.
Il veicolo è dotato della telecamera posteriore, "comes with a standard rear view camera", può percorrere lunghe distanze con consumi ridotti, "EPA estimated 36 higways miles per gallon" e con esso Snake proverebbe ben volentieri il Fulton surface-to-air recovery system dalla Shadow Moses Island, una tattica militare anche denominata (STARS) usata dalla CIA, dalla United States Air Force e dalla United States Navy per recuperare risorse umane da terra attraverso aerei militari.
 
Nel secondo spot, “A Meeting with Psycho Mantis”, Snake fronteggia uno dei nemici più temibili della saga, capace di frugare nella mente dei propri avversari, che intuisce la volontà di Snake di provare la nuova Ford Fusion (Mondeo) Titanium 2.0L EcoBoost. Se nella playstation prima dell'apice dello scontro attivava il Dual Shock facendolo vibrare ed assorbendo i dati della memory card, nel promo legge il "Secury Code Keyless entry" che permette di aprire e chiudere la vettura anche senza la chiave, la "Optional Power Moonroof and Universal Garage Door Opener" un oblò richiudibile che permette di vedere il cielo e l'Audio System from Sony con 12 altoparlanti. Psycho Mantis esorta Snake ad esaudire i suoi sogni, ma per chi conosce il gioco la risposta non potrà che essere "Un vero uomo non ha bisogno di leggere il suo futuro. Se lo crea da sé".

Come Ford.
Come Metal Gear.
Create ciò che volete essere. E guidatelo.

 

Archivio eventi

16/08/2018

Ford Mustang Nascar Cup: la muscle car che debutterà in Florida alla Daytona 500

Ford Mustang fa il suo ingresso nella classe regina della serie NASCAR


03/07/2018

Il Cruise Control Adattivo potrebbe essere la soluzione definitiva per le code in autostrada

Uno studio condotto in collaborazione con Vanderbilt University, ha dimostrato che una delle tecnologie disponibili sulle Ford di ultima generazione potrebbe contribuire alla diminuzione delle code in autostrada


18/06/2018

Quali sono le auto ibride più noleggiate in Italia? Ecco la risposta

Fino a pochi anni fa nessuno avrebbe mai immaginato che le auto ibride avrebbero potuto trovare un mercato favorevole in Italia. Eppure, anche nel settore del noleggio a lungo termine, gli automobilisti sembrano non disdegnare le vetture con questo tipo di alimentazione.


22/05/2018

Anche ad aprile 2018 il Noleggio a lungo termine ha registrato una crescita importante

La rivoluzione sembra ormai iniziata: il noleggio a lungo termine continua la sua scalata verso l'alto grazie anche al contributo dei privati e alla diffusione delle auto ibride ed elettriche


14/05/2018

Noleggio a lungo termine: l'Italia è divisa in due

Secondo uno studio realizzato da Quintegia, il 50% degli italiani sembrerebbe ormai interessato alla formula di noleggio a lungo termine. I dettagli della ricerca saranno presentati a Verona in occasione del Dealer Day 2018