I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

Domenico Chianese - AD di Ford - parla del Ford Store

In una bella intervista rilasciata dall’Ufficio Stampa di Ford, l’amministratore delegato di Ford Italia, Domenico Chianese, spiega la rilevanza e l’importanza, per il mondo Ford, dei centri di eccellenza sul territorio dell’Ovale Blu, i Ford Store.

Domenico Chianese - AD di Ford - parla del Ford Store

martedì 15 dicembre 2015

Roma


In una bella intervista rilasciata dall’Ufficio Stampa di Ford, l’amministratore delegato di Ford Italia, Domenico Chianese, spiega la rilevanza e l’importanza, per il mondo Ford, dei centri di eccellenza sul territorio dell’Ovale Blu, i Ford Store.

In particolare, Chianese presenta come esempio di tutti i Ford Store, anche di quelli in arrivo, il Ford Store Carpoint di Roma. Un’experience completamente nuova per chi entra in un concessionario; ma in realtà il Ford Store è un concessionario molto particolare, speciale.

Le parole di Domenico Chianese:

“L’idea che ha guidato lo sviluppo del concetto di Ford Store è stata quella di voler mettere il consumatore nella condizione di poter avere la massima libertà e accessibilità, trasmettendogli una reale sensazione di controllo del processo di acquisto. Al fine di semplificare il percorso del consumatore all’interno del Ford Store, il posizionamento delle auto è organizzato per ‘famiglie’ di prodotti, che consente di individuare e confrontare fianco a fianco i diversi modelli di una stessa famiglia. La famiglia dei SUV, con EcoSport e Kuga che presto saranno affiancate dalla nuova Edge, è presentata in un’area dedicata. In una zona Ford Performance, ad alto carico adrenalinico, trovano posto la Fiesta ST, la Focus ST e la nuova Mustang, che presto saranno affiancate dalla ancora più estrema Focus RS. Solo all’interno dei Ford Store si potrà vivere l’esperienza del nuovo brand Ford Vignale, che si declina attraverso prodotti di qualità premium e un’esperienza superiore di acquisto e possesso.”

Il Ford Store come ‘motore’ di eventi e centro di interesse per il territorio:

“Il Ford Store di Roma si distingue, inoltre, per il modo in cui stabilisce un rapporto speciale con il territorio, concedendo i propri spazi a eventi come raduni di Ford storiche, o portando avanti iniziative di carattere sociale come i corsi di educazione stradale per i più piccoli”.
 
L’intervista continua, affrontando temi come Ford Vignale, Ford Mustang, e il legame tra Internet e il punto di vendita.

All’interno dei Ford Store è possibile conoscere meglio il nuovo brand Ford Vignale. Cosa significa entrare nel mondo Vignale?
“Ford Vignale significa calarsi in un mondo di esclusività che si declina non solo attraverso prodotti che si distinguono per qualità delle rifiniture, ma anche con servizi personalizzati che trasformano l’esperienza del cliente. Significa avere un Relationship Manager dedicato e sempre a disposizione per dare valore al bene più importante per il cliente Vignale: il tempo. Significa recarsi alla Vignale Lounge allestita presso i Ford Store, e vivere un ambiente esclusivo, hi-tech e rilassato, dove scoprire il mondo Vignale, dalle auto agli accessori, sfogliandoli sui tavoli con touch-screen LCD integrato. Significa scoprire la massima espressione dell’Ovale Blu in Europa e ripensare al modo in cui una nuova auto entra a far parte della propria vita ella nuovo valore che assume il tempo per il cliente”.

Il Ford Store permette di toccare con mano la tanto attesa Ford Mustang?
“Ci sono voluti oltre 50 anni, ma è finalmente anche da noi in Europa, e in Italia. E sì, come il nuovo Brand Ford Vignale, la nuova Ford Mustang, la muscle car ‘icona’ dell’Ovale Blu, è uno dei modelli disponibili solo presso i Ford Store”.

Interessante vedere come il web sia fondamentale per i Ford Store: un visitatore può avere tutte le info direttamente sul suo computer prima di fare visita al Ford Store. Esatto?
“Oggi il consumatore entra in concessionaria avendo già raccolto sul web le informazioni relative ai prodotti di suo interesse. Ma se nella maggior parte dei casi (il 90% secondo McKinsey) i modelli esposti negli showroom sono già stati scoperti on-line dai clienti attraverso i siti delle case, lo showroom è ancora un fattore determinante per la scelta nella maggior parte dei casi. In questo senso il Ford Store è un’estensione fisica, all’insegna della continuità,  della dimensione digitale: ‘customer experience’ reale e digitale/virtuale. In particolare, il Ford Store di Roma ha portato questa disponibilità di informazioni a un nuovo livello, offrendo perfino la visita virtuale della sede all’interno di Google Street View”.

Vieni a trovarci al nostro Ford Store romano !

Archivio eventi

22/05/2018

Anche ad aprile 2018 il Noleggio a lungo termine ha registrato una crescita importante

La rivoluzione sembra ormai iniziata: il noleggio a lungo termine continua la sua scalata verso l'alto grazie anche al contributo dei privati e alla diffusione delle auto ibride ed elettriche


14/05/2018

Noleggio a lungo termine: l'Italia è divisa in due

Secondo uno studio realizzato da Quintegia, il 50% degli italiani sembrerebbe ormai interessato alla formula di noleggio a lungo termine. I dettagli della ricerca saranno presentati a Verona in occasione del Dealer Day 2018


03/05/2018

Educare oggi gli automobilisti di domani 2018

Per il V° anno consecutivo CARPOINT S.P.A in collaborazione con ARVU EUROPEA POLIZIE LOCALI e “S.I.C.E.S. PARCO SCUOLA DEL TRAFFICO DI ROMA” organizza la giornata “EDUCARE OGGI GLI AUTOMOBILISTI DI DOMANI”.


30/03/2018

Collaborative Parking, la soluzione di Ford per la ricerca del parcheggio in città

Il progetto è ancora in fase sperimentale e solo tra qualche mese potranno essere raccolti i primi feedback


17/10/2017

La Ford Mustang non è mai stata così silenziosa

Il nuovo sistema sviluppato da Ford, consentirà di regolare e programmare il "suond del motore" in modo da non infastidire i vicini di casa durante le fasce orarie più delicate