I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

Un nuovo modo d'intendere l'usato

La selezione del marchio "Approved" Ford: le occasioni della concessionaria Carpoint

Un nuovo modo d'intendere l'usato

lunedì 19 dicembre 2016


Oltre 500 vetture usate, di cui buona parte gode del prestigioso marchio “Approved” introdotto da Ford pochi mesi fa: basterebbe solo questo per dare un'idea della qualità delle vetture usate disponibili nel parco auto di Carpoint, leader in Italia nel settore automotive. Ma la concessionaria con sedi a Roma e provincia riesce ad andare anche oltre: dopo essere state accuratamente igienizzate, le auto usate vengono sottoposte ad ulteriori controlli dai tecnici specializzati delle officine Carpoint con l'obiettivo di offrire ai clienti un usato che duri nel tempo. Le vetture Ford Approved - accuratamente selezionate dalla rete Ford - vengono seguite passo dopo passo da personale qualificato e certificato che, attraverso un attento processo di gestione, effettua una serie di controlli: si inizia con le componenti meccaniche per poi passare alle parti elettoniche. Il processo si conclude con un collaudo stradale per verificare e risolvere eventuali rumorosità di rollio. In sintesi, scegliere un usato Ford Approved in Carpoint equivale ad acquistare un auto di qualità, destinata a durare nel tempo.

A tal proposito abbiamo ascoltato il parere di Giacomo Mazzilli, responsabile della divisione Usato Carpoint: “Ford Approved rappresenta una grande opportunità sia per il concessionario che per i clienti e ci consente di garantire auto usate di altissima qualità, controllate e sicure. Non a caso - ha sottolineato Mazzilli - sul sito www.carpoint.it è stata realizzata un'intera sezione dedicata alle auto garantite fino a 5 anni”. Attraverso questo programma, infatti, tutte le Ford sotto i 5 anni di vita e con meno di 120.000 km possono essere certificate e garantite direttamente dalla Casa automobilistica per un periodo che va dai 12 ai 60 mesi. Il numero di telaio della vettura viene verificato da Ford all’interno di un database europeo per controllare tutti i passaggi d’officina e verificare l’avvenuta manutenzione in linea con gli standard Ford.

Articolo realizzato dall'agenzia giornalistica 9colonne

Scopri l'usato Ford Approved disponibile in Carpoint
 

Archivio eventi

26/04/2017

Nuova sfida lanciata da Ford: canne di bamboo utilizzate nella produzione di componenti per le auto

La casa automobilistica americana sta sperimentando l'uso di nuovi materiali che, in un futuro non molto lontano, potrebbero essere utilizzati per realizzare auto meno inquinanti e più ecocompatibili. Tra questi, c'è la canna di bamboo che, mescolata con una percentuale di plastica, garantisce un'ottima resistenza


21/04/2017

Rimedi per il mal d'auto? Ci pensa Ford

La casa automobilistica americana sta studiando le cause del mal d'auto con l'obiettivo di trovare rimedi efficaci e costruire, in futuro, vetture che possano contribuire ad attenuare questo fenomeno


12/04/2017

Una Ford ibrida “a prova di inseguimento” in dotazione alla polizia americana

Tra pochi mesi Ford consegnerà le prime flotte alla polizia di New York e Los Angeles: questo progetto conferma la volontà dell'Ovale Blu di “elettrificare” i suoi modelli che, tra non molto, arriveranno anche in Europa


06/04/2017

I migliori tecnici del mese di marzo 2017

Anche per il mese di marzo 2017 la direzione del gruppo Carpoint ha deciso di premiare tre tecnici delle officine che si sono particolarmente distinti per impegno e professionalità. Scopriamo chi sono:


28/03/2017

29 anni di Ford: intervista a Giovanni Bevilacqua

In ogni azienda che si rispetti ci sono delle persone insostituibili che, al di là del ruolo e delle mansioni ricoperte, si distinguono per la loro personalità e per quella capacità di trasmettere ottimismo anche nei momenti più intensi di una giornata lavorativa. Una di queste persone è Giovanni Bevilacqua, approdato in Carpoint negli anni 90