I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

Telecamere e sicurezza nelle automobili Ford

Adottati con successo nelle macchine da corsa, i dispositivi elettronici con funzione di “occhi” digitali, hanno un futuro nelle automobili che utilizziamo nella vita di tutti i giorni.

Telecamere e sicurezza nelle automobili Ford

venerdì 11 settembre 2015

Roma, Italia


Adottati con successo nelle macchine da corsa, i dispositivi elettronici con funzione di “occhi” digitali, hanno un futuro nelle automobili che utilizziamo nella vita di tutti i giorni. La presenza di telecamere nelle vetture è cresciuta nel tempo, infatti, grazie al loro utilizzo non solo in manovra, ma anche per un uso a tutto campo.
Per accrescere la sicurezza delle vetture, il lavoro delle telecamere si combina con altri dispositivi come radar o sistemi a ultrasuoni.

Dispositivi che leggono cartelli e riconoscono le sagome:
le auto possono essere in grado di riconoscere i principali cartelli stradali (traffic sign recognition); inoltre, altri possono leggere le strisce sull’asfalto (align control), avvisando quando l’auto esce dalla propria corsia, senza che gli indicatori di direzione siano stati azionati (Lane Departure Warning).
In alcuni modelli, obiettivi negli specchietti consentono all’auto di scorgere le automobili nell’angolo cieco (blis).

Dispositivi che sostituiscono il radar:
Dispositivi con telecamere accoppiati, che permettono di frenare in automatico, sia a bassa che media velocità (active city stop & precollision assist). Così è possibile infatti, riconoscere presenza e traiettoria di oggetti in movimento, e di calcolarne la distanza dall’auto.

Dispositivi per i fari:
Oltre ai sensori che misurano la luminosità esterna, per accedere e spegnere i fari o commutarli da abbaglianti ad anabbaglianti,esiste la possibilità che sia una telecamera a svolgere la stessa funzione. La telecamera è posta dietro il parabrezza.
Basandosi sulle informazioni ricevute dalle telecamere, il computer di bordo dell’auto, su alcuni modelli con i fari led, gestisce automaticamente il fascio di luce, spostandolo in modo da non infastidire il guidatore che ci precede, oppure che ci viene incontro.

Modelli su cui la tecnologia Ford sta puntando, riguardo ai fari intelligenti, è la Nuova Ford Mondeo, la Nuova Ford S-Max, oppure la Nuova Ford Galaxy.

 

Archivio eventi

03/05/2019

Ford utilizza i Big Data per identificare i luoghi migliori dove installare le colonnine di ricarica per le auto elettriche

Una studio condotto dai ricercatori Ford dimostra che è possibile utilizzare i Big Data per ottimizzare le risorse da investire nell'installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche


16/04/2019

Ford avvia il processo di elettrificazione della gamma. In arrivo 16 modelli Hybrid

Al fine di identificare immediatamente il tema dell'evento è stato scelto il claim “Go Electric” attraverso cui la casa automobilistica ha voluto mettere in chiaro, fin da subito, la sua “vision” per il futuro della mobilità.


19/03/2019

“Ford Sleep Suit”, la tuta che simula gli effetti dei colpi di sonno quando si è alla guida

La stanchezza è tra le principali cause di incidenti stradali. Per sensibilizzare gli automobilisti sull'argomento, Ford ha realizzato un dispositivo che consente di simulare gli effetti dei colpi di sonno durante la guida.


07/01/2019

Si è concluso ieri il 2° RADUNO “Mustang Family Day” che ha visto la partecipazione di Carpoint

Carpoint ha partecipato al 2° Raduno “Mustang Family Day” che quest'anno si è chiuso con uno speciale omaggio ai Bambini dell'Ospedale Bambin Gesù


13/12/2018

Veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio: la partnership tra Ford e Walmart

Continua l'impegno di Ford nella ricerca delle potenzialità legate alle auto a guida autonoma. L'accordo con Walmart per le consegne a domicilio rappresenta un altro step nell'impiego di questi veicoli nella vita quotidiana