I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

Sempre aperti anche la Domenica!

Telecamere e sicurezza nelle automobili Ford

Adottati con successo nelle macchine da corsa, i dispositivi elettronici con funzione di “occhi” digitali, hanno un futuro nelle automobili che utilizziamo nella vita di tutti i giorni.

Telecamere e sicurezza nelle automobili Ford

venerdì 11 settembre 2015

Roma, Italia


Adottati con successo nelle macchine da corsa, i dispositivi elettronici con funzione di “occhi” digitali, hanno un futuro nelle automobili che utilizziamo nella vita di tutti i giorni. La presenza di telecamere nelle vetture è cresciuta nel tempo, infatti, grazie al loro utilizzo non solo in manovra, ma anche per un uso a tutto campo.
Per accrescere la sicurezza delle vetture, il lavoro delle telecamere si combina con altri dispositivi come radar o sistemi a ultrasuoni.

Dispositivi che leggono cartelli e riconoscono le sagome:
le auto possono essere in grado di riconoscere i principali cartelli stradali (traffic sign recognition); inoltre, altri possono leggere le strisce sull’asfalto (align control), avvisando quando l’auto esce dalla propria corsia, senza che gli indicatori di direzione siano stati azionati (Lane Departure Warning).
In alcuni modelli, obiettivi negli specchietti consentono all’auto di scorgere le automobili nell’angolo cieco (blis).

Dispositivi che sostituiscono il radar:
Dispositivi con telecamere accoppiati, che permettono di frenare in automatico, sia a bassa che media velocità (active city stop & precollision assist). Così è possibile infatti, riconoscere presenza e traiettoria di oggetti in movimento, e di calcolarne la distanza dall’auto.

Dispositivi per i fari:
Oltre ai sensori che misurano la luminosità esterna, per accedere e spegnere i fari o commutarli da abbaglianti ad anabbaglianti,esiste la possibilità che sia una telecamera a svolgere la stessa funzione. La telecamera è posta dietro il parabrezza.
Basandosi sulle informazioni ricevute dalle telecamere, il computer di bordo dell’auto, su alcuni modelli con i fari led, gestisce automaticamente il fascio di luce, spostandolo in modo da non infastidire il guidatore che ci precede, oppure che ci viene incontro.

Modelli su cui la tecnologia Ford sta puntando, riguardo ai fari intelligenti, è la Nuova Ford Mondeo, la Nuova Ford S-Max, oppure la Nuova Ford Galaxy.

 

Archivio eventi

13/12/2018

Veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio: la partnership tra Ford e Walmart

Continua l'impegno di Ford nella ricerca delle potenzialità legate alle auto a guida autonoma. L'accordo con Walmart per le consegne a domicilio rappresenta un altro step nell'impiego di questi veicoli nella vita quotidiana


29/11/2018

Carpoint tra gli sponsor del Master in “Automotive Dealership Management & Digital Marketing”

Un percorso di formazione finalizzato a creare figure professionali in grado di affrontare le nuove sfide del mercato automobilistico


25/10/2018

Nuova Ford Focus, la più sicura di sempre. Arrivano le 5 stelle anche da parte dell' Euro NCAP

Il primo test dedicato alla sicurezza delle auto con guida automatizzata ha avuto come protagonista l'ultima arrivata in casa Ford che ha ricevuto il punteggio massimo di 5 stelle


12/10/2018

Cambiano i nomi del carburante al distributore: ecco le nuove sigle per gasolio, benzina e GPL

Da oggi gli automobilisti dovranno adeguarsi alle nuove sigle uniformate a livello europeo


16/08/2018

Ford Mustang Nascar Cup: la muscle car che debutterà in Florida alla Daytona 500

Ford Mustang fa il suo ingresso nella classe regina della serie NASCAR