I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

Anche ad aprile 2018 il Noleggio a lungo termine ha registrato una crescita importante

La rivoluzione sembra ormai iniziata: il noleggio a lungo termine continua la sua scalata verso l'alto grazie anche al contributo dei privati e alla diffusione delle auto ibride ed elettriche

Anche ad aprile 2018 il Noleggio a lungo termine ha registrato una crescita importante

martedì 22 maggio 2018


In base ai dati diffusi dal Sole 24 Ore, la formula di noleggio a lungo termine in Italia ha registrato un aumento del 21% durante l'ultimo mese. Ad aprile 2018, infatti, sono state noleggiate 109.000 vetture e 13.000 commerciali leggeri. Questi dati confermano il successo della formula di noleggio Long Term che dallo scorso anno si sta diffondendo a macchia d'olio su tutto il territorio nazionale. Buona parte di questo successo è dà attribuire al lavoro dei concessionari che, in collaborazione con le aziende specializzate nel noleggio, propongono questa formula come una valida alternativa all'acquisto.

Il contributo dei privati: una spinta significativa al NLT arriva anche dai privati che, sebbene non possono usufruire delle detrazioni sull'IVA previste per le aziende e i liberi professionisti, iniziano a guardare al noleggio a lungo termine con maggiore interesse. Le motivazioni di questo cambiamento possono essere molteplici: da un lato gli italiani percorrono sempre meno chilometri in auto per andare in vacanza o spostarsi per lavoro, dall'altro il possesso di una vettura comporta incombenze che vanno oltre la spesa mensile per il carburante (primo fra tutti, la manutenzione). In questo senso, il noleggio a lungo termine rappresenta una valida alternativa consentendo al cliente di avere un servizio “tutto incluso” in un unico canone mensile. Manutenzione, bollo, assicurazione e pratiche burocratiche in caso di incidente restano a carico dell'azienda fornitrice di servizio.

Le auto ibride ed elettriche iniziano a prendere quota: in seguito alle recenti dichiarazioni in merito al “presunto divieto di circolazione per le auto diesel”, i clienti business (aziende) iniziano a prendere in considerazione le auto ibride ed elettriche per il rinnovo delle flotte aziendali. In base ai dati raccolti durante il primo trimestre dell'anno (in Germania, Regno Unito, Francia, Italia, Spagna, Belgio e Olanda), sembrerebbe che il diesel abbia registrato una diminuzione del 11,5%, mentre l'ibrido e l'elettrico avrebbero registrato, rispettivamente, un incremento del 31% e del 53%.

Sulla base di questi dati, la tendenza appare ormai chiara. Tuttavia, per onor di cronaca, occorre precisare che l'acquisto resta - per adesso - la soluzione preferita dagli italiani che considerano l'auto un bene di prima necessità: il secondo, in ordine di importanza, dopo la prima casa.

Archivio eventi

03/05/2019

Ford utilizza i Big Data per identificare i luoghi migliori dove installare le colonnine di ricarica per le auto elettriche

Una studio condotto dai ricercatori Ford dimostra che è possibile utilizzare i Big Data per ottimizzare le risorse da investire nell'installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche


16/04/2019

Ford avvia il processo di elettrificazione della gamma. In arrivo 16 modelli Hybrid

Al fine di identificare immediatamente il tema dell'evento è stato scelto il claim “Go Electric” attraverso cui la casa automobilistica ha voluto mettere in chiaro, fin da subito, la sua “vision” per il futuro della mobilità.


19/03/2019

“Ford Sleep Suit”, la tuta che simula gli effetti dei colpi di sonno quando si è alla guida

La stanchezza è tra le principali cause di incidenti stradali. Per sensibilizzare gli automobilisti sull'argomento, Ford ha realizzato un dispositivo che consente di simulare gli effetti dei colpi di sonno durante la guida.


07/01/2019

Si è concluso ieri il 2° RADUNO “Mustang Family Day” che ha visto la partecipazione di Carpoint

Carpoint ha partecipato al 2° Raduno “Mustang Family Day” che quest'anno si è chiuso con uno speciale omaggio ai Bambini dell'Ospedale Bambin Gesù


13/12/2018

Veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio: la partnership tra Ford e Walmart

Continua l'impegno di Ford nella ricerca delle potenzialità legate alle auto a guida autonoma. L'accordo con Walmart per le consegne a domicilio rappresenta un altro step nell'impiego di questi veicoli nella vita quotidiana