I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

Sempre aperti anche la Domenica!

Mark Fields, presidente Ford, entra nel direttivo di IBM

IBM, uno dei più importanti colossi del settore informatico, vedrà nel proprio direttivo Mark Fields, presidente e CEO di Ford Motor Company.

Mark Fields, presidente Ford, entra nel direttivo di IBM

giovedì 28 gennaio 2016

Roma


IBM, uno dei più importanti colossi del settore informatico, vedrà nel proprio direttivo Mark Fields, presidente e CEO di Ford Motor Company. Ciò sancisce l’importanza della partnership tra le due grandi aziende, Ford per il settore mobilità e IBM per le tecnologie informatiche. Mark Fields entrerà nel board IBM il 1° marzo, consolidando l’importante partnership delle due aziende americane.

Più tecnologia, quindi, per i due gruppi, per sfidare la Silicon Valley. In uno scenario in cui i Costruttori tradizionali devono affrontare l'assalto della Silicon Valley guidato da Google e Apple, la nomina di Fields rappresenta un asset importante per l'Ovale blu. D'altronde, Ford e IBM collaborano già a un progetto pilota che si promette di studiare la mobilità attraverso il supporto dei dati.
"Fields sta guidando la Ford in un futuro in cui le auto saranno piattaforme tecnologiche mobili", spiega la numero uno di IBM Ginni Rometty.

Con il passare del tempo, gli obiettivi di Fields diventano sempre più chiari: il CEO di Ford professa la trasformazione della Ford in una mobility e tech company, e Fields cerca di far comprendere, al pubblico e a tutti gli interessati, quanto decisiva sia questa trasformazione per l’azienda.

Il top manager di Ford lo ha fatto al CES di Las Vegas e poi al Salone di Detroit, annunciando la partnership con Amazon, insistendo sui servizi di car e ride sharing, lanciando la piattaforma personale Ford Pass.

Inoltre, sempre sul piano della tecnologia più avanzata ed integrata, non manca l’alleanza con Google per la guida autonoma: se dovesse diventare realtà, per Ford e Fields sarebbe l'ulteriore conferma dell'inizio di una nuova era.

Archivio eventi

19/03/2019

“Ford Sleep Suit”, la tuta che simula gli effetti dei colpi di sonno quando si è alla guida

La stanchezza è tra le principali cause di incidenti stradali. Per sensibilizzare gli automobilisti sull'argomento, Ford ha realizzato un dispositivo che consente di simulare gli effetti dei colpi di sonno durante la guida.


07/01/2019

Si è concluso ieri il 2° RADUNO “Mustang Family Day” che ha visto la partecipazione di Carpoint

Carpoint ha partecipato al 2° Raduno “Mustang Family Day” che quest'anno si è chiuso con uno speciale omaggio ai Bambini dell'Ospedale Bambin Gesù


13/12/2018

Veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio: la partnership tra Ford e Walmart

Continua l'impegno di Ford nella ricerca delle potenzialità legate alle auto a guida autonoma. L'accordo con Walmart per le consegne a domicilio rappresenta un altro step nell'impiego di questi veicoli nella vita quotidiana


29/11/2018

Carpoint tra gli sponsor del Master in “Automotive Dealership Management & Digital Marketing”

Un percorso di formazione finalizzato a creare figure professionali in grado di affrontare le nuove sfide del mercato automobilistico


25/10/2018

Nuova Ford Focus, la più sicura di sempre. Arrivano le 5 stelle anche da parte dell' Euro NCAP

Il primo test dedicato alla sicurezza delle auto con guida automatizzata ha avuto come protagonista l'ultima arrivata in casa Ford che ha ricevuto il punteggio massimo di 5 stelle