I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

A Novembre sempre aperti anche la domenica!

La manutenzione necessaria del condizionatore dell’automobile

Nell’industria dell’auto, la sicurezza è ormai considerato il fattore più importante. E’ ovvio che ciò è dovuto alla considerazione che hanno le famiglie della salute di tutti i familiari, amici e ospiti delle loro automobili. Qualcosa che spesso si ignora è che la salute delle persone passa non solo per sicurezza strutturale del mezzo, ma anche per la semplice manutenzione e pulizia del condizionatore.

La manutenzione necessaria del condizionatore dell’automobile

venerdì 30 ottobre 2015

Roma


Nell’industria dell’auto, la sicurezza è ormai considerato il fattore più importante. E’ ovvio che ciò è dovuto alla considerazione che hanno le famiglie della salute di tutti i familiari, amici e ospiti delle loro automobili. Qualcosa che spesso si ignora è che la salute delle persone passa non solo per sicurezza strutturale del mezzo, ma anche per la semplice manutenzione e pulizia del condizionatore.

Già, il meccanismo di condizionamento dell’aria, soprattutto durante dei lunghi tragitti, se non correttamente tenuto pulito ed in perfetta efficienza, comporta una scarsa igiene dell'aria che circola nel nostro abitacolo. Come sappiamo, questo può causare problemi alle vie respiratorie oltre che ad una scarsa prestazione del condizionatore.

I filtri abitacolo intasati e vecchi permettono il proliferarsi di sostanze dannose nell’ambiente interno del veicolo. Le difficoltà respiratorie si materializzano se alla mancata manutenzione del condizionatore si unisce un problema diffuso di salute, specialmente in determinati periodi dell’anno: parliamo delle allergie.

Il filtro abitacolo dell'auto, trattiene infatti i gas di scarico, ma anche le polveri sottili, la fuliggine dei motori diesel, i pollini, i batteri. Ma la sua capacità di assorbimento non è infinita: il potere filtrante si esaurisce una volta raggiunta la saturazione.

Quando ciò accade, la concentrazione di sostanze dannose all'interno del veicolo aumenta velocemente, specialmente nelle condizioni attuali di traffico urbano. A soffrirne sono tutti i passeggeri del veicolo, ma soprattutto i bambini e chi manifesta come già detto, allergie e difficoltà respiratorie.

Carpoint consiglia, anzi raccomanda vivamente ai suoi clienti, di richiedere alla nostra officina la regolare sostituzione del filtro abitacolo dalla propria vettura. La potenza filtrante, infatti, deve essere sempre al massimo. Grazie ad un filtro abitacolo efficiente, le persone affette da allergia possono guidare in sicurezza e senza stress.

Detto questo, potete condividere con noi l’opinione che l'igienizzazione dell'impianto di condizionamento è importante, e che può essere effettuata presso le nostre officine.

Archivio eventi

25/10/2018

Nuova Ford Focus, la più sicura di sempre. Arrivano le 5 stelle anche da parte dell' Euro NCAP

Il primo test dedicato alla sicurezza delle auto con guida automatizzata ha avuto come protagonista l'ultima arrivata in casa Ford che ha ricevuto il punteggio massimo di 5 stelle


12/10/2018

Cambiano i nomi del carburante al distributore: ecco le nuove sigle per gasolio, benzina e GPL

Da oggi gli automobilisti dovranno adeguarsi alle nuove sigle uniformate a livello europeo


16/08/2018

Ford Mustang Nascar Cup: la muscle car che debutterà in Florida alla Daytona 500

Ford Mustang fa il suo ingresso nella classe regina della serie NASCAR


03/07/2018

Il Cruise Control Adattivo potrebbe essere la soluzione definitiva per le code in autostrada

Uno studio condotto in collaborazione con Vanderbilt University, ha dimostrato che una delle tecnologie disponibili sulle Ford di ultima generazione potrebbe contribuire alla diminuzione delle code in autostrada


18/06/2018

Quali sono le auto ibride più noleggiate in Italia? Ecco la risposta

Fino a pochi anni fa nessuno avrebbe mai immaginato che le auto ibride avrebbero potuto trovare un mercato favorevole in Italia. Eppure, anche nel settore del noleggio a lungo termine, gli automobilisti sembrano non disdegnare le vetture con questo tipo di alimentazione.