I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

Sempre aperti anche la Domenica!

Cinquant'anni di Ford: intervista a Giorgio Zucconi, storico consulente del gruppo Carpoint

Giorgio Zucconi ha trascorso gran parte della sua carriera al servizio di Ford: nel corso degli anni ha contribuito in maniera determinate alla crescita della casa automobilistica, distinguendosi per impegno, professionalità e dedizione. Conosciamolo meglio.

Cinquant'anni di Ford: intervista a Giorgio Zucconi, storico consulente del gruppo Carpoint

martedì 14 febbraio 2017


Giorgio Zucconi, storico consulente del gruppo Carpoint, quest'anno ha festeggiato il suo cinquantesimo anniversario al servizio di Ford. Lo abbiamo incontrato per ripercorrere insieme a lui le tappe di questo lunghissimo e avventuroso viaggio, con la speranza che sia da esempio per i giovani che decidono di intraprendere un lavoro nel settore delle vendite automobilistiche.

Salve Giorgio, grazie per aver accettato il nostro invito. Ci racconta come e quando è iniziata la sua carriera come consulente alle vendite in Ford?

Il mio inizio come venditore in Ford è avvenuto per puro caso e risale al 2 gennaio 1967. All'epoca non mi interessavano le vendite e cercavo lavoro come perito industriale meccanico, ma quando ho conosciuto il prodotto Ford me ne sono innamorato. Le auto non avevano un design particolarmente accattivante come oggi, pensate alla Ford Anglia inglese oppure alla Ford Taunus, ma sono rimasto immediatamente colpito dalla loro sicurezza e robustezza. Solo successivamente, Ford ha iniziato a produrre modelli stupendi come la Ford Cortina inglese e la Ford Capri

Quando ha iniziato a collaborare con il gruppo Carpoint?

Ufficialmente ho iniziato a collaborare con il gruppo Carpoint a luglio 2012, ma più che un inizio è stato un rientro. Infatti, anni prima già lavoravo per Barbuscia auto che in seguito è stata assorbita da Carpoint

Secondo lei come si è evoluto il marchio Ford nel corso di questi anni e, più in generale, cosa è cambiato nel settore delle vendite auto?

All'inizio della mia carriera era abbastanza faticoso far apprezzare ai clienti il prodotto, ma nel corso del tempo Ford ha migliorato notevolmente l'estetica delle auto senza mai tralasciare la sicurezza giungendo ad un equilibrio tra qualità, prezzo e costo degli accessori molto apprezzato dalla clientela ancora oggi. All'epoca i clienti si affidavano completamente al consulente e se quest'ultimo li trattava con sincerità, mostrando un reale interesse consigliando le soluzioni migliori per l'acquisto, diventavano fedeli per sempre portando in salone amici e parenti. Questo approccio alle vendite ha dato i suoi frutti: nel corso degli anni ho venduto auto a famiglie intere ed oggi sono alla terza generazione

Potendo tornare indietro cambierebbe qualcosa della sua vita professionale?

Non cambierei assolutamente nulla, perché ho sempre esercitato la mia professione con entusiasmo e serietà portando a casa tantissime soddisfazioni. La cosa che mi ripaga di più è il rapporto con la clientela che dura da anni”.

Secondo lei come si evolverà il settore nei prossimi anni? I concessionari d'auto continueranno sempre ad avere lo stesso ruolo?

Sicuramente nei prossimi anni la tecnologia avrà sempre più importanza ed i clienti saranno sempre più informati. Qualcuno ne approfitterà per scavalcare il consulente ed ordinare le vetture online come già avviene in America. Ma non credo che in Italia si arriverà a questo perché il cliente avrà sempre bisogno di toccare l'auto con mano ed essere rassicurato da un consulente per effettuare l'acquisto".

Cosa ha imparato nel corso di questi anni e cosa consiglierebbe ai giovani che decidono di intraprendere questa strada?

In questi anni ho imparato che la chiarezza, la serietà, la professionalità e l'abilità di mettere il cliente a proprio agio, sono alla base delle vendite. Ai giovani che decidono di intraprendere questo percorso consiglio di tenere sempre in mente le regole basilari della vendita, che sono: accogliere il cliente con calore senza badare alle apparenze, essere sempre preparati sul prodotto e dare tutte le delucidazioni possibili, rapporto chiaro nella trattativa e massima disponibilità”.

Grazie per averci dedicato il suo tempo e auguri per il suo cinquantesimo anniversario in Ford!

"Grazie a voi, alla prossima".

Archivio eventi

19/03/2019

“Ford Sleep Suit”, la tuta che simula gli effetti dei colpi di sonno quando si è alla guida

La stanchezza è tra le principali cause di incidenti stradali. Per sensibilizzare gli automobilisti sull'argomento, Ford ha realizzato un dispositivo che consente di simulare gli effetti dei colpi di sonno durante la guida.


07/01/2019

Si è concluso ieri il 2° RADUNO “Mustang Family Day” che ha visto la partecipazione di Carpoint

Carpoint ha partecipato al 2° Raduno “Mustang Family Day” che quest'anno si è chiuso con uno speciale omaggio ai Bambini dell'Ospedale Bambin Gesù


13/12/2018

Veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio: la partnership tra Ford e Walmart

Continua l'impegno di Ford nella ricerca delle potenzialità legate alle auto a guida autonoma. L'accordo con Walmart per le consegne a domicilio rappresenta un altro step nell'impiego di questi veicoli nella vita quotidiana


29/11/2018

Carpoint tra gli sponsor del Master in “Automotive Dealership Management & Digital Marketing”

Un percorso di formazione finalizzato a creare figure professionali in grado di affrontare le nuove sfide del mercato automobilistico


25/10/2018

Nuova Ford Focus, la più sicura di sempre. Arrivano le 5 stelle anche da parte dell' Euro NCAP

Il primo test dedicato alla sicurezza delle auto con guida automatizzata ha avuto come protagonista l'ultima arrivata in casa Ford che ha ricevuto il punteggio massimo di 5 stelle