I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

Ford e la nuova rivoluzione industriale: la collaborazione uomo e macchina nella fabbrica di automob

Addetti alla linea di montaggio e robot, ora possono collaborare nella produzione dei veicoli, lavorando letteralmente insieme.

Ford e la nuova rivoluzione industriale: la collaborazione uomo e macchina nella fabbrica di automobili

martedì 19 luglio 2016

Roma


Dopo la rivoluzione della catena di montaggio dell’inizio del Novecento, che gli storici e i sociologi chiamarono giustamente ‘fordismo’, Ford è nuovamente all’avanguardia nel creare un modello lavorativo vincente per le sue fabbriche di veicoli. Addetti alla linea di montaggio e robot, infatti, ora possono collaborare nella produzione dei veicoli, lavorando letteralmente insieme.

I «Co-bot», nuovi robot collaborativi, sono ora utilizzati nel montaggio degli ammortizzatori della Ford Fiesta, una procedura della massima accuratezza, forza e un alto livello di manualità. I Co-bot lavorano al fianco degli incaricati umani. Ciò permette un risultato pressoché perfetto.
La sperimentazione presso lo stabilimento di Colonia, in Germania, porta avanti così l’Industria 4.0, espressione coniata per descrivere la quarta rivoluzione industriale.

Ma cos’è la quarta rivoluzione industriale? E’ un approccio, nuovo e diverso, alla produzione industriale, che abbraccia le tecnologie di automazione e di impiego dei di grandi basi informatiche di dati. L’Ovale Blu ha raccolto i feedback di oltre 1.000 addetti alle linee di produzione per identificare i compiti più adatti per i Co-bot citati prima.

“I Co-bot ci stanno aiutando a rendere le attività di produzione più semplici, più sicure e più veloci, integrando i nostri addetti con abilità che aprono la via ad approcci alternativi per la progettazione e la produzione dei nuovi modelli Ford”, ha dichiarato Karl Anton, Director Vehicle Operation, di Ford Europa.

I nuovi robot che misurano 1 metro di altezza, lavorano al fianco degli incaricati sulla linea, presso 2 stazioni di lavoro. Invece di manipolare direttamente l’ammortizzatore e lo strumento necessario per l’installazione, entrambi molto pesanti, i dipendenti dell’Ovale Blu possono ora utilizzare i Co-bot per sollevare e posizionare automaticamente l’ammortizzatore nel passaruota, prima di completare l’installazione.

Lavorare con strumenti pneumatici pesanti sopra la propria testa è un lavoro duro che richiede forza, resistenza e precisione. In tal senso il Co-bot è un vero e proprio aiuto fondamentale per migliorare la qualità del lavoro degli addetti alla produzione Ford nello stabilimento di Colonia.

Una tecnologia simile è diffusamente utilizzata anche nel campo dell’industria farmaceutica e di quella dell’elettronica. Sviluppato nell’arco di 2 anni, il programma dei Co-bot è stato realizzato in collaborazione con il produttore tedesco Kuka Roboter GmbH.

L’Ovale Blu sta valutando utilizzi dei Co-bot che non siano già previsti o operativi, alla ricerca appunto della qualità della produzione e del miglioramento delle condizioni di lavoro dei propri operatori.
“Siamo orgogliosi di mostrare le capacità della nostra nuova generazione di robot collaborativi che stanno supportando attivamente i dipendenti Ford nello svolgimento di compiti ergonomicamente complicati e tecnicamente impegnativi”, ha dichiarato Klaus Link, Key Account Manager Ford, di Kuka Roboter GmbH. “Nell’ambito della nostra collaborazione con Ford e sulla base dei feedback raccolti dai dipendenti, ci sentiamo pronti a misurarci con ulteriori, nuove sfide”

Archivio eventi

22/05/2018

Anche ad aprile 2018 il Noleggio a lungo termine ha registrato una crescita importante

La rivoluzione sembra ormai iniziata: il noleggio a lungo termine continua la sua scalata verso l'alto grazie anche al contributo dei privati e alla diffusione delle auto ibride ed elettriche


14/05/2018

Noleggio a lungo termine: l'Italia è divisa in due

Secondo uno studio realizzato da Quintegia, il 50% degli italiani sembrerebbe ormai interessato alla formula di noleggio a lungo termine. I dettagli della ricerca saranno presentati a Verona in occasione del Dealer Day 2018


03/05/2018

Educare oggi gli automobilisti di domani 2018

Per il V° anno consecutivo CARPOINT S.P.A in collaborazione con ARVU EUROPEA POLIZIE LOCALI e “S.I.C.E.S. PARCO SCUOLA DEL TRAFFICO DI ROMA” organizza la giornata “EDUCARE OGGI GLI AUTOMOBILISTI DI DOMANI”.


30/03/2018

Collaborative Parking, la soluzione di Ford per la ricerca del parcheggio in città

Il progetto è ancora in fase sperimentale e solo tra qualche mese potranno essere raccolti i primi feedback


17/10/2017

La Ford Mustang non è mai stata così silenziosa

Il nuovo sistema sviluppato da Ford, consentirà di regolare e programmare il "suond del motore" in modo da non infastidire i vicini di casa durante le fasce orarie più delicate