I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

Ford e Google insieme per un'auto senza guidatore

Google e Ford creeranno insieme una joint venture: l'obiettivo sarà costruire veicoli a guida autonoma, con la tecnologia di Google ed il know-how automobilistico di Ford.

Ford e Google insieme per un'auto senza guidatore

martedì 29 dicembre 2015

Roma


Google e Ford creeranno insieme una joint venture: l'obiettivo sarà costruire veicoli a guida autonoma, con la tecnologia di Google ed il know-how automobilistico di Ford. Ciò costituisce un enorme passo avanti, da entrambe le società, verso l'innovazione attesa dell'automazione di guida.

La partnership, secondo diverse fonti attendibili e vicine al progetto di Ford con Google, dovrebbe essere annunciata da Ford al Consumer Electronics Show di gennaio 2016. Alleata a Google, Ford trova una spinta enorme nello sviluppo di software per la guida automatica.
Google possiede infatti 53 veicoli di prova sulle strade, in California e Texas, e prodotto 1,3 milioni di miglia, percorse tutte con guida autonoma.

Google, il gigante dei motori di ricerca, ha scelto Ford, proprio per risparmiare con l'aiuto della casa automobilistica miliardi di dollari in investimenti sul settore auto. All'inizio di quest'anno, il co-fondatore di Google, Sergey Brin, ha detto che la società era alla ricerca di partner per il sistema di guida autonoma, al fine di eliminare i circa 33.000 decessi annuali sulle strade degli Stati Uniti.

Mentre i dettagli esatti del partenariato non sono stati rivelati completamente, si comprende che la società comune sarebbe stata separata legalmente dalla Ford: questo in parte per proteggere la casa automobilistica dell'ovale blu, dalle preoccupazioni sulle responsabilità per eventuali incidenti.

Chi sarà ritenuto colpevole per eventuali incidenti, che coinvolgono veicoli a guida autonoma ? La questione è stata vista come un ostacolo importante per la messa in strada di questi particolari veicoli automatizzati.
L'accordo si intende come non esclusivo; Google ha parlato infatti, con diverse altre case automobilistiche. Google ha già diversi collegamenti con Ford; il capo del progetto di auto a guida autonoma, John Krafcik, ha lavorato per 14 anni in Ford, compreso un periodo come capo di ingegneria dei camion, e diversi altri ex dipendenti di Ford lavorano nell'unità. L'ex amministratore delegato di Ford Alan Mulally si è unito a Google lo scorso anno.

I dirigenti Ford sono stati chiari: da anni la società era pronta ad abbracciare un futuro, in cui le auto saranno vendute come servizi a richiesta. Il CEO di Ford, Mark Fields, ha ripetutamente detto che Ford pensava di sé stessa come "azienda per la mobilità", e che cosa questo avrebbe significato per la sua attività di azienda.

Archivio eventi

03/05/2019

Ford utilizza i Big Data per identificare i luoghi migliori dove installare le colonnine di ricarica per le auto elettriche

Una studio condotto dai ricercatori Ford dimostra che è possibile utilizzare i Big Data per ottimizzare le risorse da investire nell'installazione di colonnine per la ricarica delle auto elettriche


16/04/2019

Ford avvia il processo di elettrificazione della gamma. In arrivo 16 modelli Hybrid

Al fine di identificare immediatamente il tema dell'evento è stato scelto il claim “Go Electric” attraverso cui la casa automobilistica ha voluto mettere in chiaro, fin da subito, la sua “vision” per il futuro della mobilità.


19/03/2019

“Ford Sleep Suit”, la tuta che simula gli effetti dei colpi di sonno quando si è alla guida

La stanchezza è tra le principali cause di incidenti stradali. Per sensibilizzare gli automobilisti sull'argomento, Ford ha realizzato un dispositivo che consente di simulare gli effetti dei colpi di sonno durante la guida.


07/01/2019

Si è concluso ieri il 2° RADUNO “Mustang Family Day” che ha visto la partecipazione di Carpoint

Carpoint ha partecipato al 2° Raduno “Mustang Family Day” che quest'anno si è chiuso con uno speciale omaggio ai Bambini dell'Ospedale Bambin Gesù


13/12/2018

Veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio: la partnership tra Ford e Walmart

Continua l'impegno di Ford nella ricerca delle potenzialità legate alle auto a guida autonoma. L'accordo con Walmart per le consegne a domicilio rappresenta un altro step nell'impiego di questi veicoli nella vita quotidiana