I cookie ci aiutano a offrirti una navigazione migliore. Utilizzando questo sito accetti l'uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci
Chiama il numero verde gratuito Numero verde gratuito per assistenza e ricambi

Sempre aperti anche la Domenica!

A febbraio Carpoint raddoppia i contratti web grazie al reparto BDC: un esempio di best practice

Gli investimenti sul digital iniziano a dare i primi frutti: grazie al reparto BDC e ad un uso consapevole degli strumenti offerti dal web, a febbraio 2017 il gruppo Carpoint ha quasi raddoppiato le vendite web rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

A febbraio Carpoint raddoppia i contratti web grazie al reparto BDC: un esempio di best practice


Prenotare un'auto online con PayPal oppure interfacciarsi in maniera rapida e veloce con un consulente di vendita attraverso il servizio di video chat, sono solo alcuni dei servizi offerti dal concessionario Carpoint per agevolare i clienti nella ricerca dell'auto dei propri sogni garantendo sicurezza, professionalità e un notevole risparmio di tempo. La concessionaria più grande del centro Italia ha chiuso il mese di febbraio con un incremento di contratti web pari quasi al 50% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La direzione del Gruppo non ha dubbi: l'aumento delle vendite è da attribuire ad un uso consapevole dei canali di comunicazione offerti da internet e, non ultimo, al reparto BDC del concessionario composto da un team di otto persone che ogni giorno gestisce le richieste provenienti dal web.

Il gruppo Carpoint ha accettato la “sfida” lanciata dal digitale, mettendo a punto un vero e proprio sistema di “web selling” - sperimentato per la prima volta in Italia nel settore automotive - che conferma l'attenzione della Direzione Carpoint per le dinamiche legate all'innovazione: basta pensare che da poco più di un anno è stato introdotto un servizio di prenotazione auto online che, dopo il versamento di un piccolo anticipo tramite PayPal, consente di bloccare la vettura di proprio interesse per tre giorni. Anche la chat - attiva sul sito dai primi mesi del 2015 - costituisce una novità assoluta nel mondo automotive e, da sola, garantisce al concessionario una media di circa 15/20 contratti d'acquisto mensili. Ma la vera “chicca” è rappresentata dal servizio di video live chat che consente di concludere l'acquisto di una vettura - nuova o usata - direttamente online senza necessariamente recarsi in salone per la firma del contratto.

Carpoint, dunque, rappresenta un esempio di “best practice” italiana per quanto riguarda le possibilità offerte dal web e le tecnologie ad esso connesse. La concessionaria, ovviamente, non ha intenzione di fermarsi e continuerà a sperimentare nuove soluzioni per garantire ai clienti un' acquisto sempre più rapido e sicuro attraverso il web. 

Archivio eventi

19/03/2019

“Ford Sleep Suit”, la tuta che simula gli effetti dei colpi di sonno quando si è alla guida

La stanchezza è tra le principali cause di incidenti stradali. Per sensibilizzare gli automobilisti sull'argomento, Ford ha realizzato un dispositivo che consente di simulare gli effetti dei colpi di sonno durante la guida.


07/01/2019

Si è concluso ieri il 2° RADUNO “Mustang Family Day” che ha visto la partecipazione di Carpoint

Carpoint ha partecipato al 2° Raduno “Mustang Family Day” che quest'anno si è chiuso con uno speciale omaggio ai Bambini dell'Ospedale Bambin Gesù


13/12/2018

Veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio: la partnership tra Ford e Walmart

Continua l'impegno di Ford nella ricerca delle potenzialità legate alle auto a guida autonoma. L'accordo con Walmart per le consegne a domicilio rappresenta un altro step nell'impiego di questi veicoli nella vita quotidiana


29/11/2018

Carpoint tra gli sponsor del Master in “Automotive Dealership Management & Digital Marketing”

Un percorso di formazione finalizzato a creare figure professionali in grado di affrontare le nuove sfide del mercato automobilistico


25/10/2018

Nuova Ford Focus, la più sicura di sempre. Arrivano le 5 stelle anche da parte dell' Euro NCAP

Il primo test dedicato alla sicurezza delle auto con guida automatizzata ha avuto come protagonista l'ultima arrivata in casa Ford che ha ricevuto il punteggio massimo di 5 stelle